Turismo Marocco: siglati 21 progetti per province del Sud

14/10/2013 -Obiettivo, accogliere nel Sahara 158 mila turisti all’anno.

Il Marocco punta a sviluppare il turismo nel Sahara, con l’obiettivo di accogliere 158mila visitatori l’anno, quadruplicando le entrate annuali locali entro il 2020. A tal fine sono stati siglati 21 progetti turistici, con un budget globale di 3,41 miliardi di dirham (oltre 300 milioni di euro), il 98 percento del quale finanziato dal settore privato, in favore delle province del sud del Regno.

Il ministro Lahcen Haddad, appena riconfermato alla guida del turismo nel nuovo governo Benkirane, a Laayoune ha firmato il contratto-programma, che prevede la realizzazione di neve nuovi progetti sull’ecoturismo e lo sviluppo sostenibile, quattro riguardanti l’intrattenimento e lo sport e altri otto legati alla promozione del patrimonio culturale locale.

”La regione Laayoune-Boujdour-Saguia El Hamra – ha dichiarato il ministro all’agenzia di stampa Map – abbonda di potenziali naturali ed ambientali che le permettono di sviluppare il proprio prodotto turistico e culturale investendo in dei progetti strutturanti adattati ai suoi bisogno ed aspirazioni. Questo contratto rientra nella vision 20120, che punta ad innalzare il Marocco fra le prime 20 destinazioni turistiche mondiali e a farne un modello nello sviluppo turistico sostenibile”.

(Fonte: ANSAmed).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *