Immigrazione: via ad operazione ‘Mare Nostrum’

14/10/2013 – Rafforzate vigilanza e soccorso con droni, elicotteri e navi

“Abbiamo dato il via all’operazione Mare Nostrum”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, al termine del vertice di Palazzo Chigi dedicato all’emergenza immigrazione. Il ministro della Difesa, Mario Mauro, da parte sua, ha detto che Mare Nostrum “sarà un’operazione militare ed umanitaria e prevede il rafforzamento del dispositivo di sorveglianza e soccorso in alto mare per incrementare il livello sicurezza delle vite umane”.

Nell’operazione di sorveglianza e soccorso nel Mediterraneo verranno anche usati i droni, gli aerei senza pilota, oltre ad elicotteri con strumenti ottici ad infrarossi, ha proseguito Mauro. Inoltre, “utilizzeremo per la prima volta una nave anfibia che ha la capacita’ di esercitare il comando e controllo, con elicotteri a lungo raggio, capacita’ ospedaliera, spazi ampi di ricovero per i naufraghi. Avremo 4 altre navi della Marina: due pattugliatori e due fregate” e altri velivoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *